Banner1
Eligio Bartoli
Banner2
Eligio Bartoli

Archivi del mese: giugno 2015

PECUNIA OLET! (CRONACA DI RUBERIE POLITICHE E NON).

Gli antichi latini negavano l’ essenza ipnotizzatrice del denaro affermando, forse senza consapevolezza, quanto esso fosse portatore sano della peggiore malattia che abbia mai colpito il Pianeta: l’ umanità. Il denaro è l’ Umanità.  Sia chiaro non ce l’ho con questa perchè amo e stimo gli animali esseri superiori ma proprio per la mancata evoluzione della specie che, caso unico nel Creato, essa manifesta. E’ innegabile infatti che l’ umanità sia da sempre così come oggi appare in tutta la sua desolante primitività  e da sempre uccida, devasti, distrugga e rubi allo stesso modo. Il denaro, oggi e  ieri, come la clava  l’ altro ieri, rappresenta il fine ed il mezzo per essere conquistato e poi conquistare. Constatare che ancora oggi come ai tempi, culturalmente nemmeno lontani, delle caverne esistano umanoidi che si appropriano della casa altrui solo perchè la si lascia per recarsi in ospedale, demolisce tutte le dottrine autoreferenziali enfaticamente inventate sulla evoluzione e sulla crescita della razza umana. La pecunia, cari furbetti antichi latini, olet eccome e soprattutto puzza di umanità, di quel lezzo che permane intatto ed insopportabile anche di fronte alla grandezza delle Piramidi, della Muraglia cinese, del Colosseo, e dei grattacieli alti centinaia di metri. L’ autore di tutte queste “meraviglie” è sempre lui,  l’ omuncolo che ancora oggi ha bisogno di violare e sottomettere la donna, la natura, gli altri omuncoli e la ormai irraggiungibile Civiltà. La cronaca delle ruberie, dell’ accattonaggio ricco ed infinito praticati da omuncoli metà mafiosi e matà sterco che sono eletti in forza di “alti teoremi di costituzionalità e progresso sociale”, dipinge un quadro di inappellabile condanna. Qualcuno obbietterà che non tutta l’ umanità sia così. Certo non tutti costruiscono campi di concentramento o tagliano teste, fanno esperimenti nucleari devastanti,  stuprano bambini,  sono serial killer,  scaricano nei cassonetti la propria creatura,  violentano inermi animali con la vivisezione,  cambiano clandestini in valuta pregiata, o entrano in case altrui per saccheggiare ed uccidere.  Ma questi innocenti passatempi sono praticati da persone che mai ammetterebbero di essere diverse in quanto assassine e ladre. La verità è che si può diventare dittatori sanguinari perchè si può rubare al vicino, alla ditta per cui si lavora, ad un proprio familiare, ad uno sconosciuto e alla società civile come fanno i bravi corrotti politici. La scala delinquenziale, dal classico furto della mela all’ aggressione bellica, non ha gradini liberi, sono tutti occupati da persone e non certo da animali. Quanto sia nauseabondo e tossico l’ odore del denaro lo si evince dalla sopraffazione quotidiana che avviene nel formicaio selvaggio dell’ umanità. Altro che evoluzione della specie! Il proto umanoide ha solo cambiato la clava con lo smart phone.

Banner3
banner200x200
Banner4
banner350x150