Fb-Button
Banner1
Eligio Bartoli
Banner2
Eligio Bartoli

Archivi del giorno: 19 Gennaio 2013

I DIECI COMANDAMENTI

NON DIRE FALSA TESTIMONIANZA

L’ ottavo Comandamento prescrive alla persona l’ onestà intellettuale e la purezza di mente indispensabili affinchè la propria vita sia una testimonianza dell’ esistenza di Dio.  Non dare falsa testimonianza è, in senso ampio, non diffondere falsi messaggi morali, false deità, false dottrine dell’ uguaglianza basate sull’ appartenenza a determinate classi sociali, gruppi etnici o ideologie politiche. Il Comandamento, si eleva ben oltre il non dire bugie, come semplicisticamente insegna certa dottrina da sacrestia, esso investe prima di tutto i così detti depositari storici o istituzionali della “verità”: le gerarchie delle varie confessioni religiose le quali non devono contendersi seguaci o affiliati, come fanno i supermercati alimentari, con tessere di pseudo verità confezionate su misura o con ricette morali dai millantati successi garantiti. Disorientare le anime tirandole ora verso l’ una ora verso l’altra di queste “verità” è dare falsa testimonianza, è prestarsi all’ asta dei princìpi come banditori imbonitori e prezzolati.  E il richiamo forte del Comandamento è verso l‘ amore per la verità che, per definizione, non è negoziabile o subordinabile ad alcun interesse di parte. E’ un  richiamo  a fondare su di essa l’ esistenza di persone e popoli, perchè non tradisce mai e non fa distinzioni di caste o di poteri. La verità è l’ unico valore rispetto al quale ogni idea o ideale risulta credibile e definito nella sua moralità o immoralità. Di conseguenza tutto ciò che si discosta dalla verità rivelata da Gesù Cristo,  e che è matrice comune alle grandi religioni monoteiste, diviene falsa testimonianza diffusa allo scopo di spacciare teoremi politici  e filosofici per ideali superpartes.  In tal senso negare l’ esistenza di Dio senza avere in mano la formula “magica” della reazione chimico-fisico-temporale che possa spiegare la nascita dell’ Universo è puro esercizio di falsa o approssimata testimonianza praticato da pretesi scienziati divenuti tali solo per essersi  iscritti alla facoltà di fisica.  L’ importanza quasi drammatica di questo Comandamento investe il destino dei popoli che, se privati di una speranza, di una finalità superiore della vita, trascorreranno l’ esistenza  brucando passivamente come greggi sperdute ed ignare della loro stessa dimensione spirituale.

Banner3
banner200x200
Banner4
banner350x150